Skip to content

Vite Parallele – Le virtù del virtuale / Anteprima

giugno 29, 2011

Marco Gasperini & Antonio Limoncelli non si sono mai incontrati nella realtà quotidiana dell’esserci ma hanno percorsi esistenziali simili.

L’adiacenza creativa, sperimentata già con le note di Marco sul libro “Cadenze e Cadute – Liriche a cascata” di Antonio, ha generato un’amicizia virtuale binaria, parallela nell’esplicarsi generazionale, ortogonale nella percezione, interattiva per le idee.

La loro comunione d’intenti, animata dall’espressione senza dipendenze… la libertà di comunicare l’etimo fino all’atomo che anima la parola sentita, quella fisiologica, l’escrezione di pensieri senza il filtro delle normative concettuali che assemblano gli scrittori all’editoria e al mercato.

Finalmente qualcosa che nasce dall’assenza che si condivide, presenza sul limite che separa il nulla dal possibile, l’ignoto dalla verità. Siamo oltre i bit gestionali dei social networks, escrescenze incontrollate che utilizzano la mente e internet come strumenti.

Senti come batte il cuore!

(Antonio Limoncelli)

Annunci

From → libri

4 commenti
  1. attendo.
    giassai.
    bravi bravi.

  2. Grazie gentilissima.

    Un abbraccio –

  3. Assonanze di esperienze, di abbandono di riferimenti precostituiti, nella vertigine di ritrovare la libertà di trovarsi. Bravi!!
    Francesca

  4. Grazie Francesca, a Te e al tuo indispensabile passaggio –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: