Vai al contenuto

Scorpius

novembre 10, 2013

 

 

 

 

 

 

 

Sentire libertà minacciata
inguaribile, risoluto illuso
elencato elementi a disposizione
tranciato cavi legati al resto avanzato
roteando timoni di plastica sciolta
calcolando errori repentini all’attacco
domani informe di sevizie del passato
quieta attesa al sonno stradale
una brezza fra i capelli non è la tua mano
respiro sfiancato di mille anime mute
terra gettata alla polvere
una musica da sognare
in stanze chiuse
letti sfracellati
sul nero scorpione
aggrappato all’ultimo muro
passante –

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: