Skip to content

Preallarme

febbraio 9, 2012

Dal neon incerto
d’incondizionata resa
al gelo invasato
a battere il capo
su imposte corrotte
livellare deliri
a indifferenti sognanti
del tempo non contato
ginocchia consunte
abbarbicate a brughiere
di memoria senziente

Ora cade istmo solenne
soglia cava
all’impianto pericardio
ultima scusa
all’insensato essere
fottere sentimentalismo
ammuffiti solai crepuscolari
sottomesso il genere
sconta tenebre
genocidio metastatico
folle pretesa di civiltà!

Sostenere armoniche
involuzioni
corpi spogliati
dalla povertà
d’autunni indotti
amaro coagulo
sospeso in gola
fino alla tensione fatale
“reggi e governa me”
libero è naturale
epiteto indegno –

Annunci
2 commenti
  1. icittadiniprimaditutto permalink

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. DOM
    E adesso che viene il tempo delle responsabilità
    delle possibilità, s’alza la coperta e sembra sereno
    abbastanza per dare un tozzo d’interesse al cammino
    fumo da respirare soppesare fuori dalle orbite celesti
    noia di giochi perduti nei dati scoloriti d’istruzione
    tasche piene sempre vuote, favole orrende sul fuoco
    tutte le copie mi scherniscono con la mia faccia morta
    verrà occasione per sorridere motivazionalmente
    per bandire cattive abitudini sul far della liquidazione –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: